Ultima modifica: 4 Ottobre 2019
Home > Docenti > Rinnovo del Consiglio di Istituto: procedure e scadenzario

Rinnovo del Consiglio di Istituto: procedure e scadenzario

Istruzioni per le elezioni del Consiglio di Istituto.

All’Albo dell’Istituto
Ai sigg. Genitori degli alunni
Al Personale dell’Istituto
All’Ufficio della Segreteria

 

Oggetto: Rinnovo del Consiglio di Istituto: procedure e scadenzario.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

  • VISTO il Testo Unico approvato con il Decreto Legislativo n. 297 del 16/04/1994, Parte I – Titolo I;
  • VISTA l’O.M. n. 215 del 15/07/1991;
  • VISTA l’O.M. n. 363, prot. n 5001 del 30/11/1995;
  • VISTA la C.M. n. 20399 del 01/10/2019;
  • VISTA la nota dell’U.S.R. per la Lombardia n. 21650 del 03/10/2019;
  • VISTO il proprio Decreto prot. n. 8367 del 04/10/2019;

 

COMUNICA CHE

 

DOMENICA             24 NOVEMBRE 2019 – dalle ore 8.00 alle ore 12.00

LUNEDÌ                  25 NOVEMBRE 2019 – dalle ore 8.00 alle ore 13.30

 

avranno luogo, presso l’Istituto Comprensivo Statale di Binasco, le elezioni per il rinnovo del Consiglio di Istituto – triennio 2019/20, 2020/21, 2021/22.

Saranno costituiti n. 5 seggi elettorali, così dislocati:

  • seggio n. 1 nella Sede Centrale (Scuola Primaria “Anna Frank” di Binasco);
  • seggio n. 2 nel plesso della Scuola dell’Infanzia di Binasco;
  • seggio n. 3 nel plesso della Scuola Secondaria di I Grado “Enrico Fermi” di Binasco;
  • seggio n. 4 nel plesso della Scuola Primaria “Don Bosco” di Moncucco di Vernate;   
  • seggio n. 5 nel plesso della Scuola Secondaria di I Grado di Moncucco di Vernate.

Norme riassuntive e scadenzario dei principali adempimenti elettorali

 

  • CONSISTENZA NUMERICA DI CIASCUNA COMPONENTE ELETTORALE

Considerato che la popolazione scolastica di questo Istituto ha una consistenza numerica superiore ai 500 alunni, la rappresentanza delle componenti in seno all’eleggendo organo collegiale sarà di 19 MEMBRI così assegnati:

  • il DIRIGENTE SCOLASTICO, membro di diritto;
  • 8 RAPPRESENTANTI DEL PERSONALE INSEGNANTE, eletti dal corrispondente personale a tempo indeterminato e a tempo determinato, con esclusione dei supplenti temporanei;
  • 8 RAPPRESENTANTI DEI GENITORI, degli alunni eletti dai genitori degli alunni iscritti o di chi ne fa legalmente le veci, intendendosi come tali le sole persone fisiche alle quali sono attribuiti, con provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, poteri tutelari ai sensi dell’art. 348 del Codice Civile;
  • 2 RAPPRESENTANTI DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO E AUSILIARIO, eletto dal corrispondente personale a tempo indeterminato e a tempo determinato, con esclusione dei supplenti temporanei.

La Commissione Elettorale aggiorna gli elenchi degli elettori distinti per ciascuna componente (docenti, genitori, personale ATA), verifica la regolarità delle liste, e designa tra gli elettori i componenti dei seggi elettorali, che saranno nominati dal Dirigente Scolastico.

 

  • FORMAZIONE DELLE LISTE DEI CANDIDATI

Le elezioni dei rappresentanti da eleggere nel Consiglio di Istituto avvengono con il sistema proporzionale, sulla base di liste di candidati per ciascuna componente.

Ogni lista può comprendere un numero di candidati sino al doppio del numero dei rappresentanti da eleggere per ciascuna categoria.

Ciascuna lista deve essere contraddistinta da un numero romano progressivo, riflettente l’ordine di presentazione alla competente Commissione Elettorale e da un motto indicato dai presentatori in calce alla lista.

I candidati sono elencati con l’indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita, nonché dalla eventuale qualifica professionale rivestita e dell’eventuale sede di servizio.

I candidati sono contrassegnati da numeri arabici progressivi.

Le liste devono essere corredate dalle dichiarazioni di accettazione dei candidati, i quali, inoltre, devono dichiarare che non fanno parte né intendono far parte di altre liste della stessa componente.

Nessun candidato può essere incluso in più liste di una stessa rappresentanza, né può presentarne alcuna.

L’elettore che fa parte di più componenti (es. docente o A.T.A. e contemporaneamente genitore di un alunno) ha il diritto di esercitare l’elettorato attivo (con il voto) e passivo (con la candidatura) per tutte le componenti a cui partecipa.

Nel caso in cui un candidato sia eletto in rappresentanza di più componenti nello stesso organo collegiale, deve optare per una delle rappresentanze.

I membri della commissione elettorale che risultano inclusi in lista di candidati devono essere sostituiti.

 

  • AUTENTICAZIONE DELLE FIRME DEI COMPONENTI E DEI PRESENTATORI

Le firme dei candidati presentati e quelle dei presentatori delle liste devono essere autenticate; tale autenticazione viene effettuata dal Dirigente Scolastico, se trattasi di firme appartenenti al personale insegnante e non insegnante dell’Istituto o di genitori di alunni iscritti.

Le autenticazioni delle firme di cui sopra possono essere altresì fatte in ogni caso dal Sindaco (o suo delegato), dal Segretario Comunale, da Notaio o Cancelliere.

L’autenticazione delle firme dei presentatori delle liste e di quelle dei candidati accettanti è effettuata mediante autenticazione da allegare alle liste elettorali o mediante autenticazione apposta sulle liste stesse.

L’autenticazione deve indicare il cognome, il nome, il luogo e la data di nascita e gli estremi del documento di riconoscimento del richiedente.

 

  • PRESENTAZIONE DELLE LISTE

Le liste dei candidati per il Consiglio di Istituto devono essere presentate, a seconda della componente, dal seguente numero di persone:

  • personale non docente:    almeno TRE elettori del personale non docente;
  • personale docente:            almeno DIECI elettori del personale docente;
  • genitori:                               almeno VENTI elettori dei genitori.

Le liste devono essere presentate personalmente da uno dei firmatari, alla Segreteria della Commissione Elettorale d’Istituto, che riceve tutti i giorni presso la sede centrale di Binasco, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, a partire dalle ore 9.00 del 04/11/2019 fino alle ore 12.00 del 09/11/2019.

Tutte le liste devono essere corredate dalle dichiarazioni di accettazione dei candidati, i quali devono inoltre dichiarare che non fanno parte né intendono far parte di altre liste della stessa componente.

 

  • MODULI PER LA PRESENTAZIONE DELLE LISTE

Per coloro che intendono presentare delle liste, si rende noto che saranno giacenti in Segreteria appositi moduli a partire dal 7 ottobre 2019.

 

  • DICHIARAZIONE ATTESTANTE LA QUALITÀ DI ELETTORE

Si comunica che la Segreteria della Commissione Elettorale d’Istituto è disponibile per rilasciare detto attestato, in carta semplice e su richiesta dell’interessato, tutti i giorni presso la sede centrale di Binasco, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, a partire dalle ore 9.00 del 04/11/2019 fino alle ore 12.00 del 09/11/2019.

 

  • RAPPRESENTANTI DI LISTA

Il primo firmatario tra i rappresentanti della lista comunica al Presidente della Commissione Elettorale d’Istituto i nominativi dei rappresentanti di lista, in ragione di uno presso ciascun seggio elettorale, i quali assistono a tutte le operazioni successive al loro insediamento.

 

  • PRESENTAZIONE DEI CANDIDATI E DEI PROGRAMMI

Negli edifici scolastici statali sono messi a disposizione appositi spazi per l’affissione di scritti riguardanti l’illustrazione dei programmi, dal 06/11/2019 al 22/11/2019.

È consentito tenere, fuori dall’orario di servizio e di elezione, riunioni negli edifici scolastici statali e non statali. Dette riunioni sono riservate al corpo elettorale appartenente alle scuole ove la riunione si svolge.

Le riunioni possono essere tenute dal 06/11/2019 al 22/11/2019.

Il Dirigente Scolastico stabilisce di volta in volta il diario delle riunioni, tenuto conto dell’ordine di richiesta delle singole liste e, per quanto possibile, della data indicata nella richiesta. Del diario stabilito è data comunicazione ai rappresentanti delle liste richiedenti.

 

  • MODALITÀ DELLE VOTAZIONI

Le votazioni si svolgono domenica 24/11/2019 dalle ore 8.00 alle ore 12.00 e lunedì 25/11/2019 dalle ore 8.00 alle ore 13.30, presso la Scuola Primaria di Binasco per il personale docente e non docente e per i genitori degli alunni frequentanti detta sede e presso le sezioni delle rispettive sedi staccate per i soli genitori degli alunni frequentanti dette sedi.

Nel caso in cui l’elettore sia genitore di due o più alunni frequentanti l’Istituto, vota una sola volta nel seggio costituito nel plesso frequentato dal figlio di età minore.

Gli elettori sono tenuti ad esibire un documento di riconoscimento, se richiesto dai membri del seggio.

Gli elettori prima di ricevere la scheda devono apporre la propria firma leggibile accanto al loro nome e cognome sull’elenco degli elettori del seggio.

Il voto viene espresso personalmente da ciascun elettore mediante l’indicazione del numero romano di lista e l’eventuale espressione della preferenza, ovvero:

  1. il personale ATA può indicare non più di n. 1 (una) preferenza, espressa con un segno di matita accanto al nominativo del candidato prestampato nella scheda;
  2. il genitore può indicare fino a n. 2 (due) preferenze espresse con un segno di matita accanto al nominativo del candidato o dei candidati prestampato nella scheda;
  3. il docente può indicare fino a n. 2 (due) preferenze, espresse con un segno di matita accanto al nominativo del candidato o dei candidati prestampato nella scheda.

 

  • SCRUTINI E PROCLAMAZIONE DEGLI ELETTI

Le operazioni di scrutinio hanno inizio immediatamente dopo la chiusura delle votazioni e non possono essere interrotte fino al loro completamento.  Alle operazioni predette partecipano, se nominati, i rappresentanti di lista appartenenti alla componente per la quale si svolge lo scrutinio.

Le operazioni ai fini dell’attribuzione dei posti spettano al seggio n. 1. Detto seggio sarà integrato, al momento di tale adempimento, dai Presidenti dei seggi n. 2, n. 3, n. 4 e n. 5. Ultimata la ripartizione dei posti tra le liste e individuati i candidati che, in base al numero delle preferenze ottenute, hanno diritto a ricoprirli, il seggio n. 1 procede alla proclamazione degli eletti entro 48 ore dalla conclusione delle operazioni di voto.

Ai sensi dell’art. 37 del D.Lgs. n. 297/1994, il Consiglio d’Istituto si intende validamente costituito anche nel caso in cui non tutte le componenti abbiano espresso la propria rappresentanza.

Il Dirigente Scolastico, con i poteri delegati, dispone con decreto la nomina dei membri del Consiglio di Istituto per il triennio 2019/20, 2020/21, 2021/22.

 

  • COMPETENZE DEL CONSIGLIO D’ISTITUTO

Tra le numerose competenze, il Consiglio d’Istituto:

  • delibera l’approvazione del programma annuale e del conto consuntivo;
  • delibera su proposta della Giunta Esecutiva e fatte salve le competenze del Collegio dei docenti e dei Consigli di Intersezione, di Interclasse e di Classe su quanto concerne l’organizzazione e la programmazione della vita e dell’attività della scuola, nei limiti della disponibilità di bilancio, sui seguenti argomenti:
    1. surroga dei membri decaduti o cessati;
    2. indizione delle elezioni dei Consigli di Intersezione, di Interclasse e di Classe;
    3. approvazione del Piano Triennale dell’Offerta Formativa;
    4. adattamento del calendario scolastico a specifiche esigenze locali;
    5. verifica e modifica del programma annuale;
    6. indicazione dei criteri e dei limiti per l’utilizzazione dei locali, dei beni e dei siti informatici da parte di soggetti esterni, nonché di altri interventi previsti D.I. n. 129/2018;
    7. approvazione del prospetto di tutte le attività da retribuire con il fondo dell’istituzione;
    8. indicazione dei criteri generali relativi alla formazione delle classi e all’orario delle lezioni;
    9. valutazione dell’andamento generale dell’Istituto.

 

  • SCADENZARIO

Si riepilogano le principali scadenze relative alle elezioni del Consiglio d’Istituto.

COMPETENZE

O.M. 215/1991

DATA

Il Dirigente Scolastico nomina la Commissione Elettorale di Istituto (5 membri)

art. 24 c. 6

non oltre il 10/10/2019

Il Dirigente Scolastico comunica alla Commissione Elettorale le sedi dei seggi elettorali

art. 37 c. 4

non oltre il 20/10/2019

Il Dirigente Scolastico comunica alla Commissione Elettorale i nominativi degli elettori

art. 27 c. 1

non oltre il 20/10/2019

La Commissione Elettorale, dopo la compilazione, deposita gli elenchi presso la segreteria che li affigge all’albo

art. 27 c. 4-5

non oltre il 30/10/2019

Presentazione delle liste elettorali

art. 32 c. 3

dalle ore 9 del 04/11/2019

alle ore 12 del 09/11/2019

Riunioni per la presentazione dei candidati e dei programmi

art. 35 c. 2

dal 06/11/2019

al 22/11/2019

Richieste per le riunioni sopraddette

art. 35 c. 3

non oltre il 14/11/2019

Il Dirigente Scolastico, su designazione della Commissione Elettorale, nomina i componenti dei seggi

art. 38 c. 6

non oltre il 19/11/2019

 

  • COMUNICAZIONI FINALI

Per quanto non espressamente detto nella presente comunicazione, si rimanda all’O.M. 215/1991 e sue successive modifiche e integrazioni.

I locali scolastici saranno a disposizione per facilitare la partecipazione democratica alle elezioni in oggetto, previa comunicazione al Dirigente Scolastico.

Viste le importanti competenze dell’organo collegiale che ci apprestiamo a rinnovare, invito vivamente le SS.LL. a partecipare alle votazioni.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Stefano EMPILLI
(documento agli atti firmato digitalmente)

normativa_e_scadenzario_elezioni_consiglio_di_istituto_2019-2022.pdf.pades
Titolo: normativa_e_scadenzario_elezioni_consiglio_di_istituto_2019-2022.pdf.pades (0 click)
Etichetta:
Filename: normativa_e_scadenzario_elezioni_consiglio_di_istituto_2019-2022-pdf-pades.pdf
Dimensione: 287 KB




I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Nel rispetto del provvedimento emanato in data 8 Maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per migliorare la vostra navigazione e per effettuare analisi statistiche anonime, questo sito non utilizza cookie di profilazione propri, ma consente l’invio di cookie di terze parti. Accettando quanto indicato nella barra in basso, si presta il consenso all’uso dei cookie. Potete disattivare i cookie dal vostro browser. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione: Informativa estesa sui cookies

Chiudi