Video

Descrizione

La scuola dell’Infanzia di Binasco è situata in via Martiri d’Ungheria, confina con la scuola media ed è vicina al centro storico.
La nostra scuola è sviluppata su un unico livello; ci sono nove sezioni distribuite su tre corridoi, ogni corridoio ha i suoi servizi igienici. Ci sono due ampi saloni suddivisi in modo da creare aree gioco per tutte le sezioni. Altri locali: 2 depositi, un locale adibito a “segreteria”/infermeria e un locale riservato al personale ATA. C’è solo un bagno per il personale. La nostra scuola ha la cucina al suo interno. Il menù risponde a precisi requisiti di varietà, stagionalità e qualità nutrizionale, e viene elaborato da un nutrizionista in collaborazione con ATS.

Ecco come siamo organizzati

Il personale della nostra scuola è composto da:

  • 18 insegnanti curricolari ( 2 per sezione)
  • la specialista di religione
  • le insegnanti di sostegno nelle classi in cui siano

presenti bambini DVA

  • 6 collaboratrici scolastiche ( chiamate da sempre “zie” dai nostri bambini)

N° Totale Alunni: 200

Elementi di interesse

Dotazioni

3 Lim carrellabili
Visualizza altro

Dove si trova

Scuola dell’Infanzia Binasco
Modalità di accesso

Ingresso

Ingresso principale

Si accede attraverso due cancelli, il principale in via Martiri d’Ungheria da cui entrano rossa, azzurra e fucsia; l’altro in via Virgilio da cui accedono verde, rosa, turchese, blu, gialla e arancio.

Ulteriori informazioni

La scuola è stata costruita negli anni ’60 (1968) grazie ad un lascito di Giovanni Battista Invernizzi.
Di origini binaschine visse tra la seconda metà del 1800 e la prima del 1900; si distinse in modo notevole nella vita pubblica di Binasco e fu un importante benefattore. Infatti, con testamento olografo, dispose che alcuni suoi beni fossero lasciati al comune di Binasco. In particolare il lascito era costituito da uno stabile e un terreno siti a Masnago (Varese) e ad un appartamento, con il vincolo che il ricavato della vendita fosse utilizzato per erigere la scuola comunale infantile. Nell’atrio della nostra scuola è visibile un ricordo marmoreo che riproduce l’effige di G.B. Invernizzi a perenne riconoscenza.
Per i suddetti motivi l’intitolazione della scuola al sopracitato ci è sembrata un atto quasi dovuto ed è stata approvata lo scorso anno anche se non è ancora stato possibile fare una cerimonia d’intotolazione
Servizi comunali: pre-scuola, post-scuola, scuolabus, mensa e diete speciali.
 Si ricorda ai sigg. genitori che per usufruire dei servizi comunali in oggetto è necessaria l’iscrizione presso gli Uffici Scuola dei Comuni di frequenza dei propri figli.
Si comunica inoltre che, da accordi con le rispettive amministrazioni comunali, le richieste di diete speciali per patologie o per motivi etico-religiosi devono essere inoltrate direttamente agli Uffici Scuola dei Comuni di frequenza degli alunni, che gestiscono il servizio mensa. I moduli di richiesta e i relativi regolamenti sono disponibili sui siti dei Comuni. 

Dettagli edificio

Anno di costruzione

1968